Impara a prendere decisioni eccellenti nella tua vita personale e professionale
Show MenuHide Menu

Arte

Perché una sezione sull’arte in un sito dedicato ad un libro sulle decisioni? 

Se hai letto Decidere dall’Essere saprai che uno degli intenti con cui ho scritto questo libro, è per “cambiare il mondo, una persona alla volta”. Per cambiare il mondo, scrisse Joseph Campbell, occorre una nuova cosmologia. Un nuovo modo di intendere il cosmo e, all’interno di esso, il posto che ha l’uomo.

Ma una cosmologia non si crea con le sole idee. Si crea soprattutto col Cuore.

George Gurdjieff sosteneva che lo scopo dell’Arte è colpire il “centro emozionale superiore” delle persone. Divideva tra due tipi di arte: arte soggettiva (l’insieme delle proiezioni egoiche dell’artista, versate sulla tela) e arte oggettiva (l’arte vera e propria, in grado di trasmettere idee eterne e da sempre presenti nell’uomo).

Io mi occupo di formazione da diversi anni, e ho capito che se vogliamo davvero “cambiare il mondo, una persona alla volta”, non possiamo farlo con un unico canale. Le parole certamente sono un canale importante. L’arte visiva è un altro, fondamentale. Ecco perché nel progetto che prende le mosse da questo libro, ho cominciato una collaborazione con ragazzi di altri campi, come quello del fumetto e dell’espressione visiva. Sono convinto che insieme, l’intero valore di questo messaggio si eleva in modo esponenziale. Qui troverete alcuni di questi lavori.

Ho visto personalmente diverse persone emozionarsi nel vederli. Spero possano farlo anche per voi. Si dice che un’immagine vale più di mille parole, e i disegni che troverete in questa pagina, a mio avviso, esprimono molto bene il fatto energetico sottostante questa verità.

Certamente non voglio avere la presunzione di dire che questi disegni e i messaggi che contengono siano esempi di “arte oggettiva”. Lo lascio dire a voi. Io so che per molti di coloro in grado di “fare un po’ di spazio”, internamente, questi disegni potranno essere degli alleati preziosi.

NOTE:

1. La maggior parte dei disegni di Alberto si trovano nel libro.

2. Se clicchi sull’immagine di ognuno dei disegni di questa pagina, potrai osservarlo nella sua grandezza naturale. 

Alberto Cosenza

Alberto CosenzaI primi disegni che troverete sono stati realizzati da Alberto Cosenza (in foto). Alberto è un fumettista e un disegnatore, e soprattutto un amico di una vita. Ha una particolare sensibilità, e nella sua tesi di laurea ha parlato del concetto di evoluzione cosciente nell’arte.

gue 1mod

goet1 (1)

folla

soffio

trasparenza2

the gian link2

the giant link

Decidere dall'essere

decidere dall'essere 2

 

Davide Urgo 

davideC’è un’altra opera che di recente mi ha inviato un altro artista ed amico: Davide Urgo. Davide ha coltivato il campo del “lavoro su di sé” e dell’evoluzione della coscienza, avvicinandosi a filosofie come quella di Ouspensky. A Febbraio ho avuto uno straordinario scambio di idee con Davide e, dopo aver riflettuto con lui su alcuni dei temi inerenti al libro, gli ho chiesto di esprimere visivamente la sua impressione di una delle frasi più significative di Gurdjieff. Questa:

«Il nostro sviluppo è simile a quello di una farfalla. Noi dobbiamo morire e rinascere, come l’uovo muore e diventa bruco, il bruco muore e diventa crisalide, la crisalide muore perché a sua volta possa rinascere la farfalla. È un lungo processo, e la farfalla vive solo un giorno o due. Ma il disegno cosmico si realizza. La stessa cosa vale anche per l’uomo. Dobbiamo distruggere i nostri involucri protettivi. I bambini non ne hanno; e quindi dobbiamo diventare come dei bambini piccoli». – George I. Gurdjieff

Ecco cosa Davide mi ha inviato dopo qualche tempo:

11158827_10205377651194131_1818796253_o

***

Nei quattro disegni successivi Davide ha rappresentato i quattro “stati di coscienza” fondamentali:

1. Coscienza frammentata o mente duale

2. Coscienza unificata dal centro di gravità permanente (esterno)

3. Autocoscienza (interno)

4. Coscienza cosmica o mente unitiva

Davide1Davide2Davide3Davide4

 

 

 

 

 

 

 

Per il momento questa sezione si chiude qui. Ma ti invito personalmente, nel caso in cui volessi contribuire a diffondere le idee presenti in Decidere dall’Essere attraverso una forma visiva, di scrivermi tramite la sezione Contatti che trovi su questo sito, e di inviarmi un tuo disegno. L’idea è di diffondere questa nuova visione al maggior numero di persone possibile. Grazie. 

1 Comment
luglio 21, 2015 at 11:58 am

E stupendo l’intento di “cambiare il mondo, una persona alla volta” attraverso più canali. Il mio intento è proprio quello creare il contesto attraverso la musica per cui si verifichi una trasformazione dell’essere.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *